Semenkhara

Semenkhara
Nomi:    Nefernefruaten-merwaenra, Smenkhara, Ankhkheprura
Dinastia XVIII (1548-1292 a.C.)
Anni di regno [1339-1336 a.C.]
Collocazione storica: Nuovo Regno 1567-1080 a.C.

Storia: Amenofi IV , come i primi re della dinastia, ebbe soltanto figlie femmine, e sembra che, verso la fine del suo regno, abbia associato al trono il marito della figlia maggiore, Semenkhara. Entrambi si sarebbero riavvicinati al culto di Amon, mentre la regina Nefertiti, rimasta a el-Amarna, sarebbe restata fedele al culto di Aton. Amenofi IV e Semenkhara morirono a poca distanza l'uno dall'altro, e il potere and˛ al marito della seconda figlia di Amenofi IV, Tutankhaton . E' oggetto di diverse ipotesi il luogo di sepoltura di Semenkhara; secondo alcuni la tomba 55 della Valle dei Re sarebbe stata destinata a lui e la mummia ivi rinvenuta sarebbe proprio la sua, anche se non sono state trovate iscrizioni o oggetti che lo provino. Secondo alcuni studiosi il meraviglioso sarcofago in oro massiccio trovato nella tomba di Tutankhamon sarebbe stato preparato per Semenkhara e portano a prova di ci˛ il fatto che il volto del faraone sul sarcofago sia diverso da quello sulla notissima maschera funeraria di Tutankhamon.


Torna indietro Vai alla XVIII Dinastia Vai alla XVIII Dinastia Elenco Dinastie Vai a "Storia"

Webmaster: Maurizio Lira - mlira@libero.it
Graphics & design: Maurizio Lira   Text & lettering: Simonetta Albericci
Tutte le fotografie pubblicate in questo sito sono di proprietÓ privata ed Ŕ vietato farne uso a fini commerciali.

Torna alla home page
Torna alla Home Page