Serse I

Nomi:    Serse il Grande, figlio di Dario
Dinastia XXVII (525-404 a.C.)
Anni di regno [486-466 a.C.]
Collocazione storica: Epoca Tarda 664-332 a.C.

Storia: Nel 486 a.C. gli Egizi si erano ribellati alla sovranitÓ persiana di Dario I; questa rivolta non fu soffocata che nel secondo anno del regno di Serse, succeduto al padre verso la fine del 486. Erodoto dice che il nuovo monarca "ridusse l'Egitto in una schiavit¨ assai pi¨ pesante di quella sofferta sotto il regno di Dario". Non occorre dire che Serse si avvalse della sovranitÓ sull'Egitto per assecondare i propri piani; prima della battaglia di Salamina (480 a.C.), dove tent˛ una rivincita sui Greci, importanti compiti furono affidati a una grossa flotta egizia. A favore dell'Egitto stesso invece Serse fece poco o nulla. I documenti tacciono del tutto; non fu costruito nessun tempio e pochi furono gli egizi impiegati come funzionari.
In tutti questi anni pare che l'Alto Egitto si sia mantenuto sempre tranquillo.
Serse fu assassinato nel 465 a.C. e gli successe il figlio Artaserse


Torna indietro Vai alla XXVII Dinastia Vai alla XXVII Dinastia Elenco Dinastie Vai a "Storia"

Webmaster: Maurizio Lira - mlira@libero.it
Graphics & design: Maurizio Lira   Text & lettering: Simonetta Albericci
Tutte le fotografie pubblicate in questo sito sono di proprietÓ privata ed Ŕ vietato farne uso a fini commerciali.

Torna alla home page
Torna alla Home Page