Abu Simbel

Il Naos

Fotografia precedente

Il Naos

Fotografia successiva

 

L'interno del Grande Tempio Ŕ tutto scavato nella roccia. Nella foto, dalla navata centrale della prima sala, fiancheggiata da pilastri osiriaci, si intravede la sala ipostila in fondo alla quale sono ricavate tre cappelle, quella centrale, pi¨ grande, contiene, sempre tagliate nella roccia viva, quattro statue. Le dimensioni dei vari ambienti confermano il tipico principio della diminuzione degli spazi architettonici dall'ingresso al santuario. Le quattro statue del naos rappresentano le grandi divinitÓ dei tre principali centri dell'Egitto, Ptah menfita, Amon-Ra tebano e Ra-Harakhte eliopolitano, insieme allo stesso Ramses II (il terzo da sinistra) autodeificato in vita.

Album FotograficoAlbum Fotografico

Torna indietro

Vai a Abu Simbel
Vai a Abu Simbel

Vai alla cartina

Torna alla cartina


Webmaster: Maurizio Lira - mlira@libero.it
Graphics & design: Maurizio Lira   Text & lettering: Simonetta Albericci
Tutte le fotografie pubblicate in questo sito sono di proprietÓ privata ed Ŕ vietato farne uso a fini commerciali.

Torna alla home page
Torna alla Home Page